Attualità
stampa

Primo Piano. Giovani, carini, emigrati: la scelta dei nostri ragazzi

Veneti (e veronesi) sempre più all’estero: ecco perché. All’estero per fare più carriera: una scelta che conquista i veneti. Oltre 13mila hanno fatto le valigie nel 2018: molto qualificati e ambiziosi

Parole chiave: Giovani (38), Emigrazione (3), Emigranti (1), Ragazzi all'estero (1)
Giovane in aeroporto con i bagagli pronti per la partenza

Più di 13mila cittadini veneti nel solo 2018 hanno fatto le valigie per trasferirsi all’estero: si tratta soprattutto di giovani che cercano altrove quelle occasioni di affermazione professionale che faticano a trovare in Italia, o che troverebbero in scala minore. E quattro giovani studenti su cinque si dichiarano pronti ad esperienze di vita all’estero: segno anche di un’apertura mentale che travalica confini e provincialismi. Una scelta che ha fatto una coppia di professionisti veronesi con i due figli appresso in quel di Londra, una delle mete più gettonate dai nostri giovani che ha superato la Germania quale prima meta di destinazione.

L'analisi sociologica del fenomeno e i dati in attualità di Verona Fedele del 10 novembre 2019 che trovate in edicola e in parrocchia.

Primo Piano. Giovani, carini, emigrati: la scelta dei nostri ragazzi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.