Attualità
stampa

Appuntamenti

Malattia di Parkinson e comportamento alimentare

Sabato 19 maggio, al Policlinico, nuovo incontro formativo e informativo promosso dall’Unione Parkinsoniani Verona

Parole chiave: Malattia (3), Parkinson (8), Salute (26)
Malattia di Parkinson e comportamento alimentare

Tratta di comportamento alimentare l'incontro formativo e informativo promosso dall’Unione Parkinsoniani Verona per aiutare i pazienti e sensibilizzare i familiari sulle problematiche correlate alla malattia di Parkinson. L'appuntamento è per sabato 19 maggio (alle ore 10) presso la Sala Vecchioni del Policlinico di Borgo Roma.  
«Recenti studi hanno evidenziato una stretta correlazione tra alimentazione, sistema nervoso centrale e sistema intestinale», anticipa il dott. Gianluigi Veronesi, presidente dell’Unione. Il Parkinson, come le altre affezioni neurodegenerative, ha un impatto notevole sullo stile di vita delle persone che ne sono colpite e che devono imparare a impostare correttamente la proprie abitudini a tavola.   
«Per capire la genesi della malattia è importante inoltre considerare i possibili fattori che contribuiscono ai processi di invecchiamento», spiega la dott.ssa Laura Bertolasi della Clinica Neurologica Universitaria. I cambiamenti legati all'età sembrano infatti influenzare l'insorgenza e la progressione dei disturbi neurodegenerativi. «Si ritiene che il meccanismo principale alla base della patologia sia il processo infiammatorio cronico caratterizzato da uno squilibrio di meccanismi pro e anti infiammatori che è stato riconosciuto come operativo in diverse malattie correlate all'età», evidenzia la neurologa. In mancanza di un'adeguata risposta antinfiammatoria, nel parkinsoniano l'infiammazione si propaga sia a livello locale che sistemico. «Data questa prospettiva, possono essere immaginati nuovi trattamenti del Parkinson che puntano strategicamente a esercitare effetti ormonali per sostenere risposte anti-infiammatorie nel tentativo di modulare l'influenza infiammatoria del microbiota intestinale», conclude Bertolasi. 
Per informazioni, rivolgersi alla sede dell’Unione Parkinsoniani Verona che è aperta ogni martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30; chiamare i numeri 045.597351 e 340.3780097 o scrivere a upvr@libero.it.  

Tutti i diritti riservati
Malattia di Parkinson e comportamento alimentare
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento