La Parola
stampa

Comunicazione

La fretta è nemica della vera comunicazione mentre il silenzio ne è l'humus vitale.

Parole chiave: La Parola (37), Comunicazione (4), Opinioni (68)

Ogni comunicazione autentica nasce dal silenzio. Infatti, ogni parlare umano è qualcosa che deve anzitutto nascere dentro. Molte forme di loquela non sono vera comunicazione, perché nascondono un vuoto interiore: sono chiacchiera, sfogo superficiale, esibizionismo. Ogni vera comunicazione esige spazi di silenzio e di raccoglimento. Non è necessaria la moltitudine delle parole per comunicare davvero. Poche parole sincere nate da un distacco contemplativo valgono più di molte parole accumulate senza riflessione. La comunicazione ha bisogno di tempo. Non si può comunicare tutto d’un colpo, in fretta e senza grazia. Se Dio ha diffuso una comunicazione tanto importante come quella dell’alleanza nell’arco di un lungo tempo storico, vuol dire che anche la comunicazione ha bisogno di tempi e momenti. È un fatto cumulativo che richiede attenzione all’insieme. Noi manchiamo spesso per fretta e superficialità. Occorre saper cogliere i momenti giusti senza bruciare le tappe. [C.M.M.]

Tutti i diritti riservati
Comunicazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento