A spasso con il cane

stampa

Piccole chiese sconosciute, sentieri, sorgenti, giardini, antichi palazzi, vecchie locande. Sono davvero molti gli angoli di provincia da scoprire quando si ha voglia di fare una passeggiata rilassante e diversa rispetto al solito. Alcuni sono prossimi alla città, altri ci delizieranno percorrendo brevi tratti della nostra bella provincia. Se poi si esce di casa in compagnia del proprio cane, si è costretti a mettere da parte la pigrizia, e l’occasione diventa ottima per andare a scoprire o riscoprire dei veri tesori del territorio.

Allegri Silvia

Da Novaglie verso Montorio si può fare il pieno di aria pulita, senza allontanarsi dalla città: questo bel percorso fa parte della “dorsale Giuliani”, un reticolo di sentieri, strade bianche, antiche mulattiere e brevi tratti asfaltati che collega le frazioni in collina della città, diramandosi da Parona fino a Montorio...

È un vero paradiso per gli amanti della bicicletta, ma anche gli escursionisti accompagnati dal proprio cane potranno trovare un ambiente ideale per una passeggiata suggestiva, immersa nella natura e facile da affrontare...

Una piacevole passeggiata per trovare temperature fresche durante l’estate, ma anche un luogo che vale la pena conoscere e visitare in ogni stagione, per la sua bellezza. Giazza, frazione di Selva di Progno, con la sua foresta è una delle mete più affascinanti della Lessinia, dove la storia e le tradizioni popolari si uniscono e si mescolano alle bellezze naturalistiche...

Il periodo estivo può essere la stagione ideale per una gita fuori porta col nostro cane, alla scoperta di piacevoli borghi in collina, poco frequentati ma ricchi di bellezze naturali. Uno di questi è il piccolo, affascinante Comune di Cazzano di Tramigna, nell’Est veronese, immerso in una natura rigogliosa e in una zona ancora poco urbanizzata...

“Siede Peschiera bello e forte arnese / da fronteggiar bresciani e bergamaschi / ove la riva intorno più discese”: con queste parole, nel XX canto dell’Inferno, Dante descrive Peschiera. E molto prima di lui ne parlò anche Plinio il Vecchio, citando la pesca delle anguille e la suggestione dei colori e delle luci di questo luogo...

Tra le colline che circondano Grezzana si snodano sentieri per tutti i gusti: facili da percorrere, immersi nel bosco e quindi particolarmente freschi, ma anche stretti e tortuosi, ideali per gambe e zampe particolarmente allenate. Ma si potranno anche scoprire angoli ricchi di suggestione che aprono finestre interessanti su molti capitoli della storia di questa zona...

Ci dirigiamo a sud-ovest di Verona, dove a circa 25 chilometri dalla città, ai confini con la provincia di Mantova, si potrà visitare una parte del piccolo Comune di Erbè, insediamento di origine medievale. In questa zona della provincia si trovano i Comuni riuniti nel Consorzio Pro loco “Le Risorgive”...