Economia
stampa

Bonus sulle pensioni al minimo

Ecco 155 euro di bonus per coloro che percepiscono le pensioni minime

Parole chiave: Pensioni (2), Inps (2)
Bonus sulle pensioni al minimo

I circa centomila pensionati (uomini e donne) del Veneto, potenziali aventi diritto del bonus di 154, 94 euro, devono affrettarsi a presentare domanda all’Inps per non perdere questa opportunità di incremento economico, pur modesto ma certamente da non rinunciare. Cos’è questo bonus? È un importo aggiuntivo sulla pensione introdotto dalla Legge Finanziaria del 2001 ed è corrisposto ai titolari di pensioni il cui importo complessivo annuo non superi il trattamento minimo: attualmente pari ad €uro 501, 89. Per ottenere il pagamento del bonus (quota economica aggiuntiva) il reddito complessivo annuo personale della pensionata o del pensionato, non deve superare i 9.786, 86 €uro; invece se coniugata/o l’importo del reddito non deve superare i 19.573, 71 euro annui. Dai dati statistici 2016 dell’INPS nazionale In Veneto i potenziali beneficiari complessivamente sono 99.905, così ripartiti per provincia: Venezia 17.856, Belluno 5.330, Padova 17.663, Rovigo 4.562, Treviso 18.125, Verona 18.721, Vicenza 17.648. Opportunamente per stabilire se sussistono le condizioni per percepire il bonus e per la presentazione della domanda all’Inps, le pensionate e i pensionati possono rivolgersi alle sedi di Acli, Mcl, ai patronati sindacali e alle associazioni di categoria delle professioni autonome. Comunque l’importante è non perdere tempo.

Fonte: Comunicato stampa
Bonus sulle pensioni al minimo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento