Attualità
stampa

In viaggio

Ragazzi e familiari del Cerris in pellegrinaggio a Lourdes

Momenti di amicizia, convivialità e spiritualità hanno scandito il viaggio organizzato dai Cavalieri di Malta

Parole chiave: Lourdes (1), Cavalieri Malta (1), Pellegrinaggio (1)
Ragazzi e familiari del Cerris in pellegrinaggio a Lourdes

Vari momenti di amicizia, di convivialità e di intensa spiritualità hanno scandito il viaggio a Lourdes di una rappresentanza del Cerris e delle Rsa disabili di Marzana. Ragazzi, familiari e responsabili dal 4 all’8 maggio hanno partecipato al pellegrinaggio organizzato dal Sovrano militare ospedaliero Ordine di Malta.
Sono state cinque giornate dedicate alle persone fragili: «Abbiamo condiviso la gioia di sentirci utili e vissuto momenti indimenticabili di affetto reciproco. Il loro percorso, a volte doloroso, è una lezione che lascia interdetti e ci pone di fronte ad una scelta importante: vivere nella consapevolezza che nell’imperfezione della vita vi è pur sempre una luce di speranza, amore e fede», spiega Alessandro de Buzzaccarini, delegato gran priorale di Verona dell'Ordine di Malta. La condivisione di valori è stato un arricchimento per i pellegrini. «È stata una esperienza molto bella e significativa per i nostri ragazzi – chiosa Pietro Girardi, direttore generale dell’Ulss 9 – per i valori umani e spirituali di amicizia e solidarietà emersi durante il pellegrinaggio».

Ragazzi e familiari del Cerris in pellegrinaggio a Lourdes
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento